Gnocchi al sugo

  Posted on   by   No comments

Vi è mai capitato di cucinare in compagnia dei nipoti o dei vostri bambini? E’ molto divertente!!!
Per chi non l’avesse mai fatto ecco una ricetta straordinariamente allegra che vede i più piccoli divertirsi tra ingredienti ed arnesi da cucina: gli gnocchi, una ricetta amata da noi italiani che dei primi piatti siamo ghiotti!  Attualmente gli gnocchi si trovano anche già confezionati, ma a volte lasciano così tanto a desiderare che non posso fare altro di proporvene la ricetta.

Ecco gli ingredienti per 6 persone:
1,2 kg di patate – 600 gr. di farina
parmigiano grattato – sale – sugo di pomodoro fresco – basilico fresco
Preparazione:  Difficoltà:

Preparazione:
1) Fate cuocere le patate in acqua bollente, togliete la pelle e poi passatele a moulin.
2) Poggiate le patate passate sul vostro piano di lavoro e aggiungete la farina e un pizzico di sale fino a che il composto non sia diventato morbido e omogeneo.
3) Staccate un pugnetto per volta dall’impasto e lavoratelo fino a dargli la forma di un bastoncino lungo e sottile come un dito.
4) Tagliate questi bastoncini in pezzettini di circa 2 centimetri.
5) Ora (e qui potete chiamare i vosti bimbi o nipotini per darvi una mano) incavante i tocchetti di pasta con il dito indice o medio, se avete anche il tagliere apposito per dare la caratteristica forma a strisce degli gnocchi usatelo, ma se non avete tempo da dedicare a questa operazione, potete anche lasciare gli gnocchi della forma originale.
6) Cuocete ora un po’ per volta gli gnocchi in acqua abbondante e salata, appena questi saliranno a galla, saranno cotti, a quel punto, aiutandovi con una schiumarola, alzate gli gnocchi e un po’ per volta conditeli con sugo di pomodoro fresco aggiungendo abbondante basilico a striscioline, in modo da dare più profumo al piatto.
7) Impiattate  gli gnocchi mettendo del parmigiano a scelta e una bella foglia di basilico fresco, d’altronde anche l’occhio vuole la sua parte!

Consigli:
Nella penisola sorrentina è solito condire gli gnocchi non solo con sugo ma anche con dell’ottimo fiordilatte locale: questi gnocchi sono detti proprio “gnocchi alla sorrentina” e oltre che dall’aggiunta di questo ingrediente, si distinguono perchè preparati in piccole pentoline di creta, e poi passati per qualche minuto in forno.
Per gli amanti del salame, consiglio di aggiungere anche delle piccole striscioline di salame napoletano!

Buon Appetito! 😉


Author: Nonna Pina

Comments