Come fare le Meringhe

  Posted on   by   No comments

Ecco a voi un dolcino sfizioso e buono, ottimo come dessert se accompagnato da cioccolato, crema o panna, oppure un simpaticissimo ornamento per le vostre torte o creazioni varie: le merighe!

Ecco gli ingredienti per 15 meringhe:
2 albumi freschi – 120 gr. di zucchero
burro – farina – zucchero a velo
Preparazione:  Difficoltà:

Preparazione:
1) Separate gli albumi dai tuorli, evitando che minime parti di tuorlo si mischino con gli albumi. Montate con un frullatore gli albumi fino ad ottenere una neve fermissima.
2) Quando la neve sarà pronta, con un passino, aggiungete poco per volta lo zucchero, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.
3) Imburrate e infarinate la piastra da forno, e state attenti ad eliminare tutta la farina in eccesso.
4) Riempite una tasca di pasticceria con il composto e fate uscire la quantità di meringa, formando delle “gocce” grosse più o meno come una noce. State attenti a non mettere le meringhe troppo vicine tra di loro.
5) Accendete il forno ad una temperatura bassa (massimo 100°), per circa 10 minuti, poi introducete la piastra e fate cuocere le meringhe per circa 40 minuti.
6) Ultimata la cottura, lasciate raffreddare le meringhe e servire.

Consigli:
Per una buona riuscita delle meringhe sono necessari diversi accorgimenti. Le uova devono essere freschissime e gli albumi devono essere perfettamente separati dai tuorli. Inoltre, ricordate che le meringhe non devono prendere colore in fase di cottura, ma devono solo “asciugarsi”. Questo vuol dire che non devono ingallirsi, ma devono restare bianche. Controllate spesso la cottura e se notate che nel forno si crea dell’umidità, lasciate lo sportello socchiuso.
Nell’impiattare, potete accoppiare le meringhe, avvicinando le loro basi e farcendole con panna o cioccolato.

Buon Appetito! 😉


Author: Nonna Pina

Comments